L'USR Lazio, in relazione all'apertura delle funzioni per la definizione degli organici di diritto della scuola secondaria di I grado, ha sottolineato che le scuole possono chiedere la modifica dei posti di potenziamento solo in due casi:

 

  • in presenza di un pensionamento, con decorrenza dal 1 settembre 2017, il cui posto possa essere coperto dal docente del potenziamento titolare della medesima classe di concorso (es. pensionamento della cl A030 (motoria) presenza di docente del potenziamento titolare A030 - cambio la Cl in A059 – ovvero A043 ecc.);
  • se  la classe di concorso del potenziamento sia priva di titolare.

Ovviamente non si possono creare esubero di personale nalla scuola nè è possibile aumentare o diminuire i posti di potenziamento ottenuti lo scorso anno.