L'autismo è una condizione che ha mille sfaccettature, rende molto difficile la vita dei pazienti e dei loro familiari e le cui cause sono ancora misteriose e oggetto di studio. Il 2 aprile 2017 si celebra la nona Giornata Mondiale della Consapevolezza sull'Autismo, un evento organizzato dall'ONU sin dal 2007 che mira a puntare l'attenzione sulle sindromi dello spettro autistico, sulla ricerca, sull'assistenza e su quanto tante associazioni in tutto il mondo si impegnano a fare quotidianamente per chi soffre di questa malattia.

Si stima che 300-500mila persone nel nostro Paese convivano con una forma di autismo e negli Stati Uniti stando ai dati dei CDC, un bambino su 88 è colpito dall'autismo, numeri in crescita di dieci volte rispetto a 40 anni fa.