Contro la violenza sulle donne bisogna andare oltre l’indignazione, serve una mobilitazione culturale. Per questo motivo la Regione Lazio ha  invitato tutte le scuole  a partecipare ad una Giornata di impegno per il 25 settembre, ossia a organizzare, almeno per un’ora, attività straordinarie di studio e di confronto, in vista anche della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, del 25 novembre.