Abbiamo dimenticato cos'è. Ma la lentezza è un vero e proprio toccasana per mente e corpo. L’antidoto perfetto contro lo stress e la fatica della vita moderna. Quale miglior scusa quindi della Giornata mondiale della lentezza, che si celebra oggi 27 febbraio, per provare a fermarsi un attimo, riflettere, e riscoprire calma e tranquillità?

da Repubblica.it

di ILARIA VENTURI e CORRADO ZUNINO

Classi agitate? "Esorcismo e preghiera di liberazione" è il corso di formazione proposto agli insegnanti nella piattaforma dell'aggiornamento professionale "Sofia" del ministero dell'Istruzione. "Si salvi chi può dal peggior governo oscurantista di sempre", attacca subito la senatrice Pd Simona Malpezzi nella sua pagina Facebook commentando l'iniziativa. Il corso si svolgerà dal 6 all'11 maggio a Roma ed è proposto dall'Istituto Sacerdos, un’istituzione accademica che promuove la formazione spirituale, teologica e pastorale dei presbiteri. Ora si propone anche per la formazione dei professori di scuola. Al costo di 400 euro.

Il prossimo 13 febbraio, alle ore 16,30, presso l'aula Consiliare del comune di Cisterna la Presidente dell'osservatorio nazionale adolescenti Maura Manca incontrerà docenti e genitori e tratterà, in occasione della presentazione del suo ultimo lavoro, il tema

"La scuola del futuro. Percorso di riflessione del disagio giovanile, alla ricerca

di nuove alleanze pedagogiche e pilastri educativi"

Il concentramento dei manifestanti è previsto in Piazza della Repubblica alle ore 9.00, dove partirà il corteo che raggiungerà Piazza San Giovanni per il comizio conclusivo dei segretari generali di Cgil, Cisl e Uil, Maurizio Landini, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo.

Le organizzazioni sindacali CGIL, CISL E UIL hanno indetto una manifestazione unitaria per il giorno 9 febbraio con partenza dei cortei alle ore 9 da piazza della Repubblica di Roma .

Il personale della scuola non può mancare all'appuntamento perchè: