"NON VOGLIO SENTIRMI INTELLIGENTE

GUARDANDO I CRETINI,

VOGLIO SENTIRMI CRETINO

GUARDANO PERSONE INTELLIGENTI"

N

 

 
 

 

 

da Corriere.it

di Francesco Gastaldi

«Tieni, tocca a te». «Con il defibrillatore in mano, la prof che ci invitava a far presto, ho pensato solo alle scariche che avevo dato ai manichini durante il corso per esercitarmi: ma in quel momento avevo davanti a me un ragazzo che rischiava di morire e dovevo far presto». Rebecca Ghilardotti, per tutti Reb, compirà 18 anni fra due settimane. Due giorni fa, insieme a un compagno di classe, ha salvato la vita a un sedicenne che frequenta la stessa scuola a Sant’Angelo Lodigiano e che era andato in arresto cardiaco dopo l’ora di ginnastica. Giù come un sasso, senza conoscenza né battito, «come Piermario Morosini», diranno i medici di Lodi.

 
 

 

Il  5 maggio 1821 moriva a Sant’ Elena Napoleone Bonaparte.