AUGURI A TUTTI VOI BAMBINI E RAGAZZI

 

da Repubblica.it

di Pietro del Re

Kabul- "Ogni nostra azione, come la riconquista dell'Afghanistan, viene compiuta solo per il bene dell'Islam". È questa la frase-mantra usata dal talebano Mohammed Amin Ullah per tirarsi d'impaccio dalle domande più sgradite. Venticinque anni, soldato semplice dell'esercito che in pochi mesi ha sconfitto le truppe lealiste e il più potente esercito del pianeta che le sosteneva, Ullah ha una barba ispida, scura e polverosa. Dimostra qualche anno di più, probabilmente per i tanti inverni trascorsi in montagna a combattere, e per le privazioni e gli stenti che confessa d'aver subito.
 
 
 
 

 

da Repubblica.it

A metà agosto, con la caduta di Kabul sotto il controllo dei talebani, in Afghanistan l'ordine della Repubblica islamica è crollato. Tuttavia, per il momento i talebani non hanno ancora introdotto un ordine costituzionale legittimato dalla popolazione. In altri termini, noi crediamo che abbiano conquistato il controllo militare del Paese, ma non quello politico.

A tutti i lavoratori della scuola un sincero augurio di buon anno scolastico con la speranza che sia sereno per tutti voi