Altro termine che oggi ricorre sui giornali - "terrapiattisti" - ...... possiamo permetterci di tacere e disinteressarci delle bufale che circolano sul web ?

Possiamo permetterci come educatori di non dare ai nostri alunni, prima, e studenti, poi, gli strumenti intellettuali per difendersi da questi propagatori di pseudoscienza ?

Chi ha interesse a conoscere questa interessante teoria si colleghi al seguente link (non crediamo così di violare il diritto d'autore ma solo di consigliare la visione di ciò che è già pubblico ed accessibile facilmente a tutti):

https://youtu.be/EddHaGS3toE