Nel Lazio cambiano le regole su tampone e isolamento domiciliare per i contatti Covid-19 “a basso rischio”.

La Pisana ha inviato a tutte le Asl le nuove indicazioni operative da adottare per mettere in sicurezza la popolazione dalle varianti di coronavirus che si stanno diffondendo soprattutto nel centro Italia.

Se finora il tampone veniva prescritto o suggerito solo ai contatti stretti del positivo, cioè alle persone che avevano avuto contatti fino a 48 ore prima della sua positività, adesso l’invito è a tamponare anche i cosiddetti contatti a basso rischio, andando a ritroso di 14 giorni dalla comparsa dei primi sintomi.

Basterà aver incrociato un positivo anche solo per 15 minuti perché scatti l’indicazione a sottoporsi al test molecolare