L'USR Marche, a seguito di numerosi quesiti e richieste di delucidazioni in merito alle supplenze da conferire attraverso lo scorrimento delle graduatorie di circolo e di istituto di recente pubblicazione, ha ritenuto di fornire la seguente precisazione:


"Al riguardo, nel caso si sia proceduto a conferire supplenze (annuali o sino al termine delle attività didattiche, ovvero temporanee) ad aspiranti inseriti nelle graduatorie valide per il prece-dente a.s. 2017/2018, in attesa della materiale disponibilità delle nuove graduatorie e, quindi, con la clausola risolutiva relativa all’individuazione del nuovo beneficiario, si precisa che – sopravvenute le nuove graduatorie - sulla base di queste ultime dovrà procedersi all’individuazione dei nuovi aventi diritto solo per quegli insegnamenti che – nella formulazione definita per il corrente a.s. 2018/2019 - abbiano subito modifiche e limitatamente alle parti di esse interessate da tali modifiche."