Il MIUR ha pubblicata la nota  n. 39533 sulla formazione dei docenti neo-assunti e per coloro che hanno ottenuto un passaggio di ruolo per l’anno scolastico 2019/2020.

Molte le conferme rispetto allo scorso anno:

 

  • l’apertura entro novembre dell’ambiente online predisposto da INDIRE
  • l’attività online su piattaforma per un impegno forfettario di 20 ore
  • i laboratori formativi in presenza pari a 12 ore
  • l’attività di peer to peer con i tutor per 12 ore complessive
  • le visite a scuole innovative che possono sostituire i laboratori, a cui potranno accedere 3.000 docenti a livello nazionale.

Chiarita, su nostra richiesta, la platea di docenti che sono tenuti a svolgere il percorso formativo:

  • i neoassunti a tempo indeterminato al primo anno di servizio;
  • gli assunti a tempo indeterminato negli anni precedenti per i quali sia stata richiesta
    la proroga del periodo di formazione o che non abbiano potuto completarlo;
  • i docenti che hanno avuto valutazione finale negativa e devono ripetere il periodo di prova (possibilità che viene data solo 1 volta);
  • coloro che hanno ottenuto il passaggio di ruolo.

I docenti assunti con contratto a tempo determinato nell’a.s. 2018/2019 dal concorso 2018 (D.D.G. n. 85/2018) per i quali sia stato prorogato il periodo di prova o che hanno avuto valutazione negativa rientrano nelle disposizioni previste dalla nota AOODGPER prot. n. 41693 del 21/09/2018 - percorso annuale FIT.

Non dovranno invece svolgere il periodo di prova i docenti:

  • che abbiano già svolto il periodo di formazione e prova nello stesso ordine e grado di nuova immissione in ruolo;
  • che abbiano ottenuto il passaggio di ruolo e abbiano già svolto il periodo di formazione e prova nel medesimo ordine e grado;
  • destinatari di nuova assunzione a tempo indeterminato che abbiano già superato il periodo di formazione e prova nello stesso ordine e grado, compreso l’eventuale percorso FIT ex DDG 85/2018;
  • già immessi in ruolo con riserva, che abbiano superato positivamente l’anno di formazione e siano assunti da Concorso straordinario 2018 per infanzia e primaria sul medesimo posto
  • che abbiano ottenuto il trasferimento da posto comune a sostegno e viceversa nell’ambito del medesimo ordine e grado, nonché i docenti già titolari di posto comune/sostegno destinatari di nuova assunzione a tempo indeterminato da altra procedura concorsuale su posto comune/sostegno del medesimo ordine e grado.

Sulla base della nostra proposta per le visite nelle scuole innovative sono stati rivisti i criteri di distribuzione delle quote alle regioni, in maniera da garantire una proporzionalità tra il numero dei docenti assunti e i posti disponibili.

Rispetto alla designazione dei tutor non sono state accolte le nostre richieste di un maggior coinvolgimento del collegio dei docenti.

Aspettiamo, nei prossimi giorni, la convocazione del MIUR per l’apertura della contrattazione sulle risorse destinate alla formazione, sia neo-assunti che personale in servizio, e l’informativa sugli esiti delle immissioni in ruolo di quest’anno.

nota 39533 del 4 settembre 2019 formazione docenti neo assunti e passaggio di ruolo anno scolastico 2019 2020