In relazione al personale che voglia usufruire della precedenza in quanto assiste un parente con 104 si ricorda che:

 

  • tale precedenza è valida se si assiste il coniuge, il figlio,  il genitore, il fratello o sorella conviventi di soggetto disabile in situazione di gravità, nel caso in cui i genitori siano scomparsi o impossibilitati ad occuparsi del figlio disabile perché totalmente inabili;
  • la persona che si assiste non deve essere ricoverato in modo stabile in un istituto specializzato.

document FLC mobilita scuola 2020 2021 dichiarazione personale cumulativa legge 104 92 (47 KB)

document FLC Dichiarazione coniuge che non puo assistere (13 KB)

document FLC dichiarazione fratelli sorelle per art 33 c 57 legge 104 (29 KB)