Le organizzazioni sindacali hanno invitato le RSU ad indire delle assemblee per coinvolgere il personale della scuola nella costruzione di una mappa delle maggiori criticità presenti all’interno delle scuole e quindi sollecitare i diversi soggetti competenti ad intervenire per assicurare  le migliori condizioni di lavoro e di studio.

 

Le assemble avranno come ordine del giorno le problematiche connesse all’attuazione delle norme sulla sicurezza in generale; i compiti e le responsabilità del personale, soprattutto riguardo la vigilanza degli alunni; l'individuazione di eventuali connesse criticità presenti in modo specifico nell’istituto.

Le assemblee dovranno essere rivolte a tutto il personale Docente ed ATA, invitando anche (se ritenuto opportuno, data la particolarità della tematica) il DS e l’RSPP.

I dati raccolti dalle RSU delle varie scuole serviranno per stilare  un documento che sarà alla base di convegni provinciali promossi dalle OO.SS. territoriali, con la partecipazione delle RSU, per rivendicare interventi in favore della sicurezza nelle scuole.