Non sarà più necessario portare il certificato medico per le assenze per malattia superiori ai cinque giorni. A partire da questo anno scolastico, come già avviene in alcune regioni italiane del centro nord, anche nel Lazio non sarà più necessario per le famiglie portare il certificato medico per le assenze per malattia superiori ai cinque giorni. Il provvedimento è stato approvato  durante la discussione del Collegato del Bilancio in Consiglio Regionale del Lazio.

Il certificato scolastico è richiesto solo nei casi in cui ci sia bisogno della certificazione per misure di profilassi previste a livello nazionale e internazionale per esigenze di sanità pubblica.