Ci pervengono richieste di informazione riguardo alle nomine dalle messe a disposizione, ricordando che esse sono disciplinate dall’annuale circolare della Direzione Generale del personale scolastico prot. n. n. 37586 del 28.8.2018, si precisa che:


• con riferimento al conferimento di incarichi a copertura di posti comuni, alle mad si ricorrerà in assenza totale a livello provinciale di posti conferibili a soggetti inclusi nelle graduatorie di istituto, ovviamente privilegiando i soggetti eventualmente provvisti di abilitazione previa acquisizione da parte del nominato di dichiarazione in merito alla non iscrizione nelle graduatorie di nessun’altra provincia d’Italia per alcuna tipologia di insegnamento;
• quanto al ricorso alle mad per la copertura dei posti di sostegno rimasti disponibili, lo stesso sarà possibile – come prevede la su richiamata circolare M.I.U.R., purché coloro che le abbiano presentate siano provvisti di specializzazione per l’insegnamento ad alunni portatori di handicap - prima di procedere all’eventuale conferimento di incarichi ad aspiranti sprovvisti di titolo di specializzazione inseriti nelle graduatorie di scuola comune della propria o delle scuole viciniori.