Pubblichiamo una scheda di lettura delle proposte del Governo in materia di formazione in servizio e valutazione degli insegnanti contenute nel decreto legge 36 approvato lo scorso 30 aprile 2022.

Queste proposte per la FLC CGIL sono inaccettabili sia nel metodo, poiché si interviene per legge su una materia che dovrebbe essere disciplinata per via contrattuale, che nel merito, poiché si introduce un meccanismo selettivo e premiale dei docenti finanziato con i tagli di organico e le risorse della card docenti.
Su questo provvedimento rinviamo al commento della FLC CGIL e alle prime iniziative di mobilitazione promosse unitariamente dai sindacati di categoria.

scheda flc cgil formazione in servizio e valutazione insegnanti dl 36 del 30 aprile 2022

DECRETO LEGGE 36/2022