I docenti ed il personale ATA dopo aver superato il periodo di prova, chiedono all’amministrazione l’emissione del decreto di ricostruzione della carriera al fine di essere inseriti nella posizione stipendiale spettante a seguito del riconoscimento del servizio pre-ruolo. La norma ancora in vigore prevede che il pre-ruolo venga riconosciuto per intero per i primi quattro anni ai fini giuridici ed economici e per la rimanente parte nella misura di 2/3 ai fini giuridici ed economici e 1/3 ai soli fini economici. Quindi, in buona sostanza un docente che ha 13 anni di pre ruolo se ne vede riconosciuti, ai fini della progressione di carriera, solamente dieci.

A tal proposito è utile sapere che l’art.4 comma 3 del DPR 399 del 23 agosto 1988 dispone che  al compimento del sedicesimo anno per i docenti laureati della scuola secondaria superiore, del diciottesimo anno per i coordinatori amministrativi, per i docenti della scuola materna ed elementare, della scuola media e per i docenti diplomati della scuola secondaria superiore, del ventesimo anno per il personale ausiliario e collaboratore, del ventiquattresimo anno per i docenti dei conservatori di musica e delle accademie, l’anzianità utile ai soli fini economici è interamente valida ai fini dell’attribuzione delle successive posizioni stipendiali.

Questa norma, attualmente vigente, consente ai docenti ed al personale ATA di ruolo che abbiano raggiunto i suddetti anni, di recuperare, ai soli fini economici, gli anni di pre- ruolo decurtati.

Se la scuola non ha provveduto all’adeguamento della classe stipendiale e della scadenza temporale per il nuovo scatto economico, basta che il docente o il personale ATA ne faccia richiesta esplicita ai sensi dell’art.4 comma 3 del DPR. 399/1988.

Gli uffici della FLC CGIL Frosinone Latina sono a disposizione per la verifica di tali situazioni e per la compilazione della richiesta. Presentarsi muniti di cedolino stipendio, copia del decreto di ricostruzione della carriera ed avere i seguenti requisiti:

  • Docenti e ATA di ruolo con più di 4 anni di servizio pre-ruolo
  • 16 anni di ruolo per gli insegnanti della scuola secondaria di secondo grado
  • 18 anni di ruolo per gli insegnanti della scuola secondaria di primo grado, infanzia, primaria, itp e Dsga
  • 20 anni di ruolo per il personale ATA
  • 24 anni di ruolo per i docenti dei conservatori e accademie